Unsane Science

Porno delle Quaglie

In Sessualità Animale Deviata on 10 agosto 2010 at 10:17 PM

Che il porno sia uno dei business più importanti su Internet è cosa risaputa. Però, noi esseri umani non facciamo certo eccezione rispetto alle altre bestie! Dei colleghi canadesi hanno infatti dimostrato, in un interessante esperimento, che le femmine di quaglie avevano maggior probabilità di accoppiarsi se poco prima avevano visionato filmati di altre coppie in ‘atteggiamenti intimi’. In più, le signore quaglie erano particolarmente attratte dai protagonisti maschili di questi capolavori cinematografici! Dal mondo animale la conferma che fare l’attore aiuta non poco…

Link a questo capolavoro dell’etologia

Ophirf, A.G., Galef, B.G. (2003). Female Japanese quail affiliate with live males that they have seen mate on video. Animal Behaviour, 66: 369-375.

La quaglia vogliosa

Insostenibile leggerezza delle Misure

In Informazioni Utili on 10 agosto 2010 at 9:59 PM

Finalmente un post su un tema spinoso: l’importanza delle dimensioni del pene. Sebbene le donne generalmente dicano che la ‘taglia’ non conti, in un recente studio fatto in Olanda su 375 donne, è emerso che in realtà per molte l’argomento non è poi così ininfluente. Niente paura, si tratta solo del 20 percento della popolazione femminile – possiamo vivere benissimo anche senza di loro! Però, sarebbe stato meglio se i colleghi olandesi avessero lasciato delle indicazioni per individuare in anticipo questo sotto-gruppo di pretenziose…

PubMed

Francken, A.B., van de Wiel, H.B., van Driel, M.F., Weijmar Schultz, W.C. (2002) What importance do women attribute to the size of the penis? European Urology, 42: 426-31.

Utile strumento di misura

Delfino curioso….

In Sessualità Animale Deviata on 30 luglio 2010 at 8:07 AM

I delfini sono intelligenti e non ci piove. I delfini sono curiosi, ok. I delfini sono porcelli? Beh, pare proprio di si! Un recentissimo studio apparso su Polar Biology descrive la vita intima di alcuni Beluga di un acquario canadese. A quanto pare i rapporti eterosessuali avverrebbero principalmente a marzo, mentre quelli tra maschietti sono ugualmente distribuiti durante l’anno. Ma ancora più interessante è il fatto che tali approcci non hanno un vero e proprio ruolo di sfogo sessuale. Infatti nel 34% dei casi questi approcci non sono caratterizzati da alcuna erezione…insomma si tratta si strusciatine sociali, come una pacca sulla spalla di un amico….

Articolo qui

Glabicky, N., DuBrava, A., Noonan, M. (2010). Social–sexual behavior seasonality in captive beluga whales (Delphinapterus leucas). Polar Biology, 33: 1145-1147.

Ahi ahi, beccati!